Domenica 21 aprile torna la Deejay Ten: limitazioni al traffico e variazioni di percorso bus urbani

Torna a Bari domenica 21 aprile la “Deejay Ten” una delle corse non competitive più famose d’Italia, nata nel 2005 a Milano da un’idea di Linus e che nel corso delle sue 19 edizioni ha coinvolto centinaia di migliaia di persone.

Un appuntamento aperto a tutti, persone di ogni età e capacità atletica, che potranno partecipare seguendo due percorsi differenti, da 10 e 5 km (il primo rivolto a coloro i quali abbiano compiuto 16 anni, il secondo accessibile a chiunque), per una domenica da vivere insieme agli speaker della radio. I runners indosseranno la maglia firmata Radio Deejay color salvia per la 10 km e color ciclamino per la 5 km.

Oltre a Linus, che darà il via alla corsa, alla Deejay Ten di Bari saranno presenti anche alcune delle voci più amate del mondo Deejay, come Matteo Curti, Vic, Wad, il Trio Medusa, La Vale e Diego Passoni.

La partenza è prevista alle ore 9.30 da corso Vittorio Emanuele: da qui entrambi i percorsi si dirigeranno verso corso Vittorio Veneto, costeggiando il castello Svevo di Bari, fino al giro di boa in corrispondenza di via Brigata Regina per il percorso da 5 km e di largo Colonnello F. Trizio per quello da 10 km. I corridori torneranno quindi su corso Vittorio Veneto per ripercorrerlo a ritroso, circumnavigando Bari Vecchia ad anello attraverso corso Antonio De Tullio e lungomare Imperatore Augusto, fino a piazza IV Novembre e piazza del Ferrarese, dove terminerà il percorso più breve. Quello da 10 km, invece, proseguirà su lungomare Araldo di Crollalanza, piazza Armando Diaz, lungomare Nazario Sauro e lungomare Armando Perotti, fino a corso Trieste per poi dirigersi verso il traguardo coincidente con la partenza. 

Nel Deejay Village, allestito in piazza Della Libertà, sarà possibile richiedere informazioni e ritirare pettorale e maglia nelle giornate di domani sabato 20 aprile (dalle ore 10 alle ore 19) e domenica 21 aprile (dalle ore 7 alle ore 9), ma anche assistere ai momenti di intrattenimento con gli speaker della radio, prepararsi alla corsa a ritmo di musica con il riscaldamento muscolare proposto dal palco centrale e partecipare alle svariate attività offerte agli stand degli sponsor.

La partecipazione all’evento ha un costo di € 15 (per tutti i partecipanti alla 10 km e per tutti i partecipanti alla 5 km, con età superiore ai 13 anni) e € 10 (per i bambini fino ai 12 anni partecipanti alla 5km ufficiale) e comprende: sacca con t-shirt ufficiale, pettorale, rilevamento cronometrico con chip, assicurazione RC, medaglia di partecipazione, sacca ristoro al traguardo.

IL PERCORSO

Il percorso da 10 km (partenza ore 9.30): corso Vittorio Emanuele II (altezza via Argiro), via Latilla, via San Francesco d’Assisi, piazza Massari (lato giardini Isabella d’Aragona), corso Vittorio Veneto, giro di boa all’altezza dell’incrocio con via Brigata Regina, ritorno su corso Vittorio Veneto, corso sen. A. De Tullio, piazzale C. Colombo, lung.re Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, lung.re A. Di Crollalanza, piazza Diaz, lung.re N. Sauro, piazza Gramsci, lung.re Perotti (carreggiata lato mare), corso Trieste (carreggiata lato mare), giro di boa all’altezza della inversione di marcia per l’accesso al parcheggio della spiaggia di Pane & Pomodoro, corso Trieste (carreggiata lato terra), lung.re Perotti (carreggiata lato terra), piazza Gramsci, lung.re N. Sauro, piazza Diaz (lato giardinetti), lung.re A. Di Crollalanza, piazzale IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II (altezza via Argiro); 

Il percorso da 5 km (partenza ore 9.50): corso Vittorio Emanuele II (altezza via Argiro), via Latilla, via San Francesco d’Assisi, piazza Massari (lato giardini Isabella d’Aragona), corso Vittorio Veneto, giro di boa all’altezza dell’incrocio con via Brigata Regina, ritorno su corso Vittorio Veneto, corso sen. A. De Tullio, piazzale C. Colombo, lung.re Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, arrivo in piazza del Ferrarese

 Per consentire lo svolgimento della manifestazione, con apposita ordinanza sono state previste per domenica 21 aprile le seguenti limitazioni al traffico e alla sosta:

1. dalle ore 00.01 alle ore 16.00, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il divieto di fermata sulla piazza Massari, ambo i lati, ambo le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia

2. dalle ore 00.01 alle ore 14.00, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio, è istituito il divieto di fermata sulle seguenti strade e piazze:

a. c.so Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Q. Sella e piazzale IV Novembre

b. via Latilla, ambo i lati

c. corso sen. De Tullio, ambo i lati, per un tratto di 50 mt. circa a partire da piazza Massari in direzione del piazzale mons. Mincuzzi

d. piazza Gramsci, carreggiata prospiciente il mare, lato giardino Veterani dello Sport, tratto compreso tra il prolungamento della via Di Vagno ed il distributore di carburante all’altezza di via F. Filzi

e. piazza Poerio, ambo i lati, tratto compreso tra le carreggiate di via Di Vagno (area sottostante il cavalcavia Garibaldi)

3. dalle ore 4.30 alle ore 16.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il divieto di circolazione sulle seguenti strade e piazze:

a. corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre

b. piazza Massari, ambo le carreggiate comprese tra corso Vittorio Emanuele II e corso sen. A. De Tullio

c. via Cairoli, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II

d. via Melo, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II

e. via B. Petrone

4. dalle ore 8.30 alle ore 12.00, e comunque fino al termine delle esigenze, esclusivamente per il passaggio dei partecipanti, è istituito il divieto di circolazione, sulle seguenti strade e piazze:

a. corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazza Garibaldi

b. via Latilla

c. via San Francesco d’Assisi, tratto compreso tra via Latilla e piazza Massari

d. corso Vittorio Veneto, tratto compreso tra via Brigata Regina e piazza Massari

e. corso sen. A. De Tullio

f. piazzale C. Colombo

g. lung.re Imp. Augusto

h. piazzale IV Novembre

i. lung.re A. Di Crollalanza

j. piazza Diaz, carreggiata prospiciente il mare, compresa tra piazzale Giannella ed il passeggiatoio alberato

k. lung.re N. Sauro

l. piazza Gramsci, carreggiata prospiciente il mare

m.lung.re Perotti

n. corso Trieste

o. sui tratti terminali delle vie che adducono al percorso della manifestazione;

5. dalle ore 8.30 alle ore 12.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è consentita la circolazione sulle seguenti strade e piazze:

a. piazza Gramsci, esclusivamente per la corsia di destra della carreggiata lato mare (prospiciente il giardino Veterani dello Sport), tratto compreso tra il prolungamento della via Di Vagno e via F. Filzi

b. lung.re Perotti, esclusivamente per la corsia di destra della carreggiata lato terra, tratto compreso tra via F. Filzi e via Caduti del 28 luglio 1943.

L’Amtab rende noto che, per consentire il regolare svolgimento della manifestazione Deejay Ten 2023 i bus delle linee 2, 2/, 10, 12, 22, 27, 42 e 50 effettueranno le variazioni di percorso disponibili sul sito dell’Amtab a questo link.

La Deejay Ten Bari è un evento organizzato grazie alla collaborazione dello sponsor tecnico New Balance; dei main sponsor Fulfil, Koelliker e Reale Mutua Assicurazioni; dei partner sponsor Amadori, Aprilia, Cardioritmon, Cisalfa Sport, Cuore, Dalla Costa, McFit, Powerade, Samsung, San Bernardo, Ventura; delle istituzioni Comune di Bari, Atletica Azzurra e Koass Milano.

News dal Network

Promo