Bilancio approvato, ottimi risultati per la coop Produttori Olivicoli Bitonto

Un volume d’affari pari a 8 milioni di euro, con una lavorazione di 80mila quintali di olive. Sono questi i dati più significativi emersi lunedì 22 aprile nel corso dell’assemblea che ha riunito, presso la sede di FINOLIVA GLOBAL SERVICE di Bitonto, in via Torre D’Agera, i 160 soci della cooperativa Produttori Olivicoli Bitonto. “Nel corso dell’assemblea”, spiega il presidente Giuseppe Siragusa, «è stato approvato il bilancio redatto al 31/12/2023, completo di Stato patrimoniale, conto economico e Nota integrativa. Era presente anche il presidente del Collegio sindacale, Nicola Marrone, con tutti i componenti dello stesso. Il bilancio è stato approvato all’unanimità dai 160 soci. La liquidazione della campagna olearia 2022/2023 è stata effettuata a settembre 2023, nei termini statutari previsti».

«I soci – aggiunge Siragusa – hanno espresso grande soddisfazione per i risultati conseguiti in un’annata olearia che siamo riusciti a gestire nel migliore dei modi, valorizzando il lavoro degli olivicoltori e assicurando il giusto valore a un prodotto territoriale di assoluta eccellenza. Aggregando il prodotto, unendo gli olivicoltori e gestendo al meglio il rapporto con tutte le componenti della filiera, anche e soprattutto dal punto di vista di accordi e contratti, siamo riusciti ancora una volta, e con risultati estremamente positivi per ciò che attiene all’ultima annata, a centrare l’obiettivo di garantire redditività e un giusto riconoscimento per la qualità prodotta da tutto il settore olivicolo».

«L’auspicio dell’intera assemblea dei soci», conclude il vicepresidente Michele Antonino «è quello di continuare sulla strada tracciata e ormai consolidata di un impegno sempre più efficace e innovativo posto in essere dalla cooperativa Produttori Olivicoli Bitonto, anche grazie all’azione di sistema condotta in piena sinergia e sintonia con la OP Oliveti Terra di Bari».

News dal Network

Promo