Calcio, finale playoff tra Capurso e Lucera: gli ospiti denunciano aggressione da parte della squadra di casa

Una vicenda che ha dell’incredibile e dell’assurdo. Prima del match tra Capurso e Lucera (finale play off di ritorno del campionato di promozione pugliese), due giocatori ospiti sembrerebbero essere stati aggrediti dai calciatori di casa. L’accaduto è stato reso noto e denunciato dal socio di maggioranza del Lucera calcio, Antonio dell’Aquila, che ha sostenuto ciò: «L’aggressione da parte di giocatori avversari è avvenuta intorno alle 15 quando i nostri calciatori appena giunti nella cittadina barese hanno fatto ingresso negli spogliatoi». Coinvolti nell’accaduto il centrocampista Davide Gallo e il difensore Giuseppe Botticelli, entrambi (secondo il dirigente) colpiti da schiaffi e pugni.

Il primo ha dovuto usufruire dell’intervento sanitario del 118 e per questo motivo non ha preso parte alla gara. Dell’Aquila, attraverso la foto di Gallo sull’ambulanza e un post su Facebook, ha voluto sottolineare come il tutto (secondo lui) fosse premeditato, fatto per intimorire la squadra. Il Lucera ha chiesto l’intervento dei carabinieri, valutando inoltre ogni possibile procedura attivabile.

Photo: ANSA

News dal Network

Promo