Migranti salvati da Geo Barents sbarcati a Bari

Si sono concluse, nel porto di Bari, le operazioni di sbarco delle 52 persone salvate in mare dalla Geo Barents nel pomeriggio dello scorso primo maggio.

    Si tratta di cittadini provenienti da Siria, Marocco, Bangladesh ed Egitto.

Tra loro ci sono 12 minori non accompagnati.

Lo staff di Medici senza frontiere ha assistito i migranti sia durante le attività di salvataggio sia per tutto il viaggio fino al porto del capoluogo pugliese. Le 52 persone sono state soccorse mentre erano a bordo di una imbarcazione in legno nel mare Mediterraneo. (ansa)

News dal Network

Promo