Torna la manifestazione sulla cultura pop alla Fiera del Levante

Dopo il successo dell’anno scorso sabato 25 e domenica 26 maggio, torna l’appuntamento con Levante For, l’evento imperdibile per gli appassionati di fumetti, manga, giochi da tavolo e cosplay, che si svolgerà all’interno del Nuovo Padiglione e nei piazzali esterni della Fiera del Levante a Bari. Alla sua seconda edizione, la manifestazione, organizzata dalla Nuova Fiera del Levante, si conferma l’evento Pop più imponente della Puglia, con oltre 30.000 m² di stand, aree tematiche e attività.

La manifestazione si dividerà tra il Nuovo Padiglione che ospiterà stand ed esposizioni, artisti e mostre e ben quattro diverse Aree Talk, e l’area esterna che sarà totalmente dedicata alle associazioni locali, alla vasta Area Food e al palco Main Stage che durante le due giornate ospiterà importanti contest a livello nazionale, incontri con autori e grandi concerti.

Levante For riporta quattro grandi realtà come sottotitolo: Comics, Cosplay, Game & Fun e per questa edizione, questi quattro temi sono stati resi grandi grazie alla presenza di artisti di fama nazionale e internazionale.

Il settore Fumetto sarà capeggiato da Pasquale Qualano, autore anche del manifesto dell’evento, “F is for Future”, attualmente al lavoro per la DC Comics ma che è stato fra gli altri copertinista e disegnatore per Marvel e Titan Comics. Tra gli altri importanti autori presenti in fiera ci sarà Stevan Subic, disegnatore serbo e apprezzatissimo graphic designer che presenterà L’Enigmista – Anno Uno, la miniserie scritta dall’attore Paul Dano;  Davide Gianfelice la cui matita ha dato vita allo storico incontro fra Flash e Zagor e che ha disegnato Flash, Conan, X-Men, Ghosted, Northlanders insieme ad autori di primissimo piano come Mark Millar, Peter Milligan e Brian Wood; Giovanni Timpano che disegna e lavora attivamente alternando il mondo del fumetto classico a quello dell’illustrazione per videogiochi collaborando con case di produzione come Activision per i titoli di Call of Duty, Warzone e Cold War; Katerina Ladon pluripremiata illustratrice e concept artist che ha lavorato al più recente manuale di Dungeons & Dragons intitolato Dragonlance – L’ombra della Regina dei Draghi; Federica Di Meo  una delle più note e influenti mangaka italiane che presenterà a tutti i fan la sua nuova serie Oneira, manga dark fantasy su testi di Cab.

Nel settore cosplay invece verrà ospitata per i due giorni dell’evento l’ucraina Sai Westwood, cosplayer per professione che ha conseguito anche importanti riconoscimenti nel mondo cosplay competitivo arrivando a diventare la rappresentate della propria nazione per manifestazioni come l’ICL e il WCS – World Cosplay Summit. Ed è proprio al World Cosplay Summit 2024, i mondiali del cosplay competitivo, che Nero Cosplay e Diaboliko Cosplay, gli altri celebri volti dell’Area Cosplay di questa edizione di Levante For, rappresenteranno l’Italia come duo dopo aver conseguito importantissimi riconoscimenti tra cui il secondo posto proprio al WCS 2021.
 

Il mondo del gioco da tavolo regalerà la presenza in fiera di Emiliano Sciarra, l’autore del gioco “Bang!”, il gioco da tavolo italiano più venduto al mondo, oltre la presenza di case editrici di giochi da tavolo che porteranno le loro ultime novità sul mercato e organizzeranno tornei ad hoc.  

Per il settore videoludico sarà allestita un’area gaming con postazioni PC e Play Station a cura di Wired, simulatori di guida e Formula 1 a cura di Apulia Gaming, una vasta zona dedicata ai cabinati dai più moderni ai più vintage fino ad arrivare alla novità di questa edizione: una zona VR e Laser Tag. Saranno organizzati inoltre tornei dei titoli videoludici più in vista del momento come League of Legends, Beat Saber, Tekken e tanti altri. Tra gli ospiti legati a questo mondo, spiccano i “Playerinside”, “Federic95Ita” e “Il Masseo”, veri punti di riferimento per il gaming e lo streaming in Italia.

 

Largo spazio sarà dato anche al mondo del doppiaggio con ospiti quali Riccardo Suarez, che ha donato la voce al personaggio di Angel Dust nella serie animata Hazbin Hotel; Emanuela Pacotto , una voce storica che non ha bisogno di presentazioni, ha dato la sua voce a personaggi del calibro di Bulma in Dragon Ball, Nami nella celebre serie di One Piece e infine Massimo Triggiani, attore e doppiatore la cui voce è legata ad Emmet, il protagonista di The LEGO Movie.

 

Tra le realtà che animeranno il Nuovo Padiglione immancabili PugliaBrick, associazione pugliese per gli appassionati dei più famosi mattoncini al mondo, che con la loro Area Gioco gratuita porteranno divertimento oltre che in mostra opere originali e set LEGO® per ricoprire una vastissima esposizione.

Il Main Stage esterno sarà invece il cuore pulsante del “Fun” e quindi, oltre i grandi contest in programma, anche della musica. Per quest’anno il Levante For, in collaborazione con Comicon, K-ble Jungle, Coreapoli e KapuliaPop, ha deciso di accendere un riflettore sul mondo del K-Pop, il pop coreano, organizzando il “K-Pop Dance Fight Fest”, importante contest a livello nazionale e internazionale. I concerti saranno tre e avranno come protagonisti il gruppo Disneiamo, composto da Pietro Ubaldi, Stefano Bersola, Giulia Ottonello ed Elisa Rosselli che porteranno in scena sabato 25 maggio un grande concerto a tema Disney.  Sempre sabato si esibirà The Spleen Orchestra che porterà in scena un concerto dedicato alle grandi colonne sonore dei film del regista Tim Burton.

News dal Network

Promo