Il maestro Muti al Petruzzelli dirigerà i Wiener Philharmoniker

Ha registrato il tutto esaurito a poche ore dall’apertura della vendita dei biglietti il concerto fuori abbonamento del maestro Riccardo Muti che lunedì 13 maggio alle 20.30 al teatro Petruzzelli di Bari dirigerà i Wiener Philharmoniker.

    Il programma proporrà, di Wolfgang Amadeus Mozart, Sinfonia n.35, in Re maggiore, KV 385 Haffner; e di Franz Schubert Sinfonia n.9, in Do maggiore, D 944 La Grande.

    Dopo le numerose richieste – informa la fondazione Petruzzelli – sono state messe a disposizione alcune poltronissime (andate subito esaurite), grazie ad un accordo con l’Orchestra sulla disposizione dei musicisti in palcoscenico che ha lasciato libera la sezione di platea tradizionalmente occupata dalla buca.

    La Wiener Philharmoniker non costituisce solo un simbolo della cultura austriaca tra i più apprezzati, ma si fa anche ambasciatrice di pace, umanità e riconciliazione, concetti che sono indissolubilmente legati al messaggio intrinseco della musica. 

L’orchestra ha tenuto concerti anche nell’ex campo di concentramento di Mauthausen nel 2000, mentre nel 2018 si è esibita in un concerto per la pace a Versailles, in ricordo della fine della prima guerra mondiale.

    La costante e ininterrotta collaborazione tra Riccardo Muti e i Wiener Philharmoniker nel 2020 ha raggiunto i 50 anni. (ansa)

News dal Network

Promo