A Giovinazzo la presentazione del libro “Giochi d’altri tempi”

 A metà strada tra il racconto dei giochi della tradizione popolare e una proposta di approccio pedagogico-educativo al gioco, ‘Giochi d’altri tempi’ si rivolge ai genitori, agli educatori e agli insegnanti con l’intento di condividere una idea per rendere più felice l’infanzia dei nostri ragazzi, oggi sempre più assorbiti dal vortice dell’interconnettività e della vita virtuale.

Così, tra la riscoperta dei passatempi di una volta ( per esempio i tre cavalli del re, il gioco delle cinque pietre e la campana) e la voglia di riscoprire il contatto umano, questo libro affronta il tema dell’isolamento sociale e dell’elettronica nociva, i videogames e i telefoni cellulari che rendono i bambini di oggi prigionieri in un mondo ‘fake’ che li allontana sempre più dalla socializzazione e li rende sempre più preda dell’omologazione.

La presentazione si svolgerà il 18 maggio nella sala san Felice nel borgo antico di Giovinazzo dalle 18.00. Con l’autore dialogheranno il sindaco di Giovinazzo Michele Sollecito, gli assessori Vincenza Serrone per lo Sport, Cristina Piscitelli per la Cultura e  Chiara Maria Depalo psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione. L’ingresso libero.

Note sull’autore

Michele Poli da sempre vive a Giovinazzo e ha alle spalle una lunga carriera da allenatore di pattinaggio e di hockey su pista ( ex C.T. Nazionale femminile e più volte tecnico delle squadre di A1 e A2 di Giovinazzo , Molfetta, Trissino e Matera).

News dal Network

Promo