Follia all’anfiteatro di Molfetta. Svuota un estintore e lo lancia sul palco

MOLFETTA – L’anfiteatro di Ponente, location molfettese che da anni ospita concerti di importanti artisti del panorama musicale nazionale, spettacoli dal vivo e prestigiosi eventi, torna tristemente ad essere anche teatro di un singolare atto vandalico.

Nelle scorse ore infatti un giovane ragazzo, dopo aver svuotato il contenuto di un estintore, lo ha violentemente lanciato da una grande altezza contro il palco sottostante.

L’episodio immortalato da un video girato evidentemente da un altra persona, è stato condiviso sul profilo Facebook dell’assessore alla cultura e al marketing territoriale Giacomo Rossiello, che ha notificato l’accaduto alla comunità locale commentando: “Le forze dell’Ordine sono già state allertate, ad ogni modo saremmo lieti di ascoltare le ragioni di questo ”nobile” gesto”.

Non è la prima volta che l’anfiteatro di Ponente diventi bersaglio di atti vandalici. Lo scorso agosto invero, alcuni ragazzini tra i 10 e i 12 anni si erano introdotti all’interno della struttura danneggiandola per puro “divertimento”.

News dal Network

Promo