Race for the cure, visite dei medici del Policlinico e Asl Bari

La Asl e il Policlinico di Bari saranno protagonisti a Race for the Cure.

L’Asl ha predisposto, all’interno del Villaggio della Salute, allestito e inaugurato oggi in piazza Prefettura, uno stand nel quale saranno impegnati gli operatori per tutta la durata della manifestazione.

Al taglio del nastro hanno partecipato il direttore generale facente funzioni, il direttore del Dipartimento di Prevenzione Fulvio Longo e la responsabile del Coordinamento screening aziendale. L’iniziativa prevede anche la partecipazione di un team preposto alle vaccinazioni anti HPV – guidato dalla dottoressa Letizia Rizzo, referente vaccinazioni Asl – per le persone che ne hanno diritto gratuitamente, ossia: ragazzi e ragazze di 11 anni compiuti, donne nate dal 1989 e uomini nati dal 1996 che non hanno ricevuto o completato il ciclo vaccinale, persone con comportamenti a rischio, persone con particolari condizioni cliniche. Anche i senologi e ginecologi del Policlinico di Bari si alterneranno durante la tre giorni della Race for the Cure nell’esecuzione di ecografie e mammografie a bordo dei camper attrezzati messi a disposizione in piazza Prefettura dalla Susan Komen.

Un contributo volontario dei professionisti dell’azienda frutto di una pluriennale collaborazione con l’associazione per la lotta ai tumori del seno che si traduce nelle attività di counseling informativo, nelle visite senologiche e ginecologiche per le donne che il Comune di Bari ha individuato. In caso siano evidenziate delle problematiche i controlli di secondo livello potranno poi essere eseguiti presso il Policlinico di Bari. (Fonte: ansa)

News dal Network

Promo