Decaro celebra unione vigilesse, ‘sosteniamo amore e libertà’

«In questi anni sono onorato di essere stato il sindaco di una città che ha scelto di sostenere sempre l’amore in ogni sua forma. E la libertà. 

Cosa mai scontata. Oggi ho indossato la fascia tricolore per unire civilmente Porzia e Annarita, due agenti della polizia locale che sono orgogliose della loro divisa come noi siamo orgogliosi di loro. Nei loro sguardi, negli occhi fieri delle loro famiglie e dei loro amici c’è la migliore risposta a chi qualche giorno fa non ha firmato la dichiarazione per la promozione delle politiche europee a favore delle comunità Lgbtqia+, presentata lo scorso 17 maggio in occasione della giornata contro l’omotransfobia».

 Lo ha scritto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, postando sui social la foto della cerimonia per l’unione civile delle due vigilesse che indossavano l’alta uniforme.

«Da una parte c’è chi ha paura della libertà e dell’amore – dice Decaro – e dall’altra ci sono Porzia e Annarita che vivono il loro amore e da oggi sono una famiglia anche agli occhi della città di Bari». (ansa)

News dal Network

Promo