Peregrinatio Maria a Toritto: Un Mese di Devozione Mariana

Dal 24 al 31 Maggio, le vie di Toritto saranno animate dalla tradizionale Peregrinatio Maria, un evento di grande devozione mariana organizzato dalla Confraternita Maria SS. Immacolata, guidata dal priore Vito Nicola Modugno e la Parrocchia San Nicola Toritto con il parroco don Nicola Mastrandrea.

Durante questo periodo, una statua della Madonna visiterà le case e i quartieri dei fedeli, portando con sé un messaggio di pace e speranza. La Peregrinatio Maria è un’antica tradizione che si rinnova ogni anno nel mese di Maggio, dedicato alla Madonna. Si tratta di un momento di profonda spiritualità e raccoglimento per la comunità di Toritto, che si riunisce per celebrare la sua devozione alla Vergine Maria.

Le origini della Peregrinatio Maria

La Peregrinatio Maria ha origini antiche e può essere fatta risalire a diverse esperienze in diverse comunità cristiane.

La Peregrinatio Maria è un’occasione per i fedeli di approfondire la loro fede e di riscoprire l’importanza della preghiera e della devozione mariana. È un momento per stare insieme in famiglia e in comunità, per riflettere sui valori cristiani e per chiedere l’intercessione della Madonna per le proprie necessità.

La Peregrinatio Maria a Toritto

La Peregrinatio Maria a Toritto è un evento molto sentito dalla comunità locale. Le famiglie si preparano con cura all’arrivo della Madonna, addobbando le loro case e pregando insieme. Durante la visita dell’immagine mariana, si tengono momenti di preghiera, canti e riflessioni.

La Peregrinatio Maria è un’esperienza di fede e di comunione che arricchisce la vita spirituale dei fedeli di Toritto. È un’occasione per rinnovare la propria devozione alla Madonna e per chiedere la sua protezione e intercessione. Durante la Peregrinatio in preparazione Giubileo 2025 per la preghiera saranno diffuse coroncine del rosario offerte da fedele benefattore.

News dal Network

Promo