“Le luci e ombre: Napoli nell’obiettivo”, a Bari la mostra

 Trentatré fotografie saranno esposte nella mostra ‘Le luci e ombre: Napoli nell’obiettivo’ che sarà ospitata dal Museo Civico di Bari in Strada Sagges, 13 (centro storico) dal 30 maggio al 30 giugno 2024.

Le immagini sono state realizzate da otto fotografi non professionisti appartenenti al gruppo ‘Bari Fotografica’ fondato da Luigi Mastantuono.

    Nei loro scatti il percorso itinerante da turista con prima sosta alla “metropolitana più bella del mondo”, il cono di luce di Toledo che, dalla strada, attraversa in profondità tutti i livelli della stazione.

Uno sguardo al Palazzo Reale, cuore pulsante della città con visione della grande e maestosa Piazza del Plebiscito percorsa da migliaia di turisti ripresi dai fotoamatori. Naso all’insù per ammirare colonne, archi e grandissime finestre cercando le giuste simmetrie tra le forme architettoniche e gli oggetti in uso ai passanti. La vera vita popolare si svolge nell’area urbana nota come “quartieri spagnoli” che offre spunti della cultura popolare e dello stile di vita con le piccole botteghe artigianali a alte scalinate.

    Una visita anche ad uno dei grandi murales dedicati a Maradona.

    Napoli ha ospitato, con il suo calore e la sua spontaneità, questi fotoamatori baresi che, durante una passeggiata durata 10 ore, hanno realizzato una sequenza di circa 1200 scatti.

    I partecipanti, insieme a Luigi Mastantuono, sono Alessandro Rahinò, Giovanni Attolico, Pépinot, Regina Girone, Annalisa Cifaldi, Rafael La Perna e Anna Maria Guerrieri per la parte fotografica e Antonio Favia per la parte video.

    La mostra sarà inaugurata il 30 maggio alle ore 18 alla presenza di autorità locali. (ansa)

News dal Network

Promo