Calcio Bari, super Di Cesare: «Sono stati 8 anni meravigliosi, ma potrei aver finito di giocare»

Emozionante e iconico, un leader che ha letteralmente trascinato la sua squadra alla salvezza. Neanche nelle migliori favole si può pensare di scrivere un finale così tanto bello, ma Valerio Di Cesare da eroe con gli scarpini allacciati e i calzettoni alti ha ridato al Bari un’altra occasione, aiutando la squadra a battere la Ternana per 0-3 e conquistando la permanenza in Serie B. La sua commozione per il possibile addio e la fine di questa fantastica storia d’amore ha coinvolto tutti, tifosi e non. Queste le sue parole rilasciate in un’intervista al TG1: 

«È stata una serata fantastica, anche se avevo tanta paura. È stata una gara molto emozionante. A questa età, forse era la mia ultima partita. Mi hanno visto come un santo, come il salvatore della patria. Ritiro? Ci penserò con calma. Ringrazio i tifosi per questi 8 anni, auguro loro di tornare in Serie A il prossimo anno».

Photo: SSC Bari

News dal Network

Promo