L’I.I.S.S. Galileo Ferraris di Molfetta vince il premio nazionale sull’innovazione digitale

Il 21 maggio si è svolta a Roma la cerimonia di consegna del “Premio Nazionale sull’Innovazione Digitale 2023-2024″, un’iniziativa promossa da Anitec-Assinform, l’Associazione di Confindustria che raggruppa le principali aziende dell’ICT, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito e con il patrocinio del Cng (Consiglio Nazionale Giovani).

L’evento, svoltosi in un clima di grande entusiasmo, ha celebrato l’eccellenza nell’innovazione digitale scolastica, premiando quattro progetti che si sono distinti per il loro ingegno, la loro originalità e il loro impatto positivo sul mondo della scuola. 

L’I.I.S.S. Galileo Ferraris di Molfetta, con il progetto “GoMino” realizzato in collaborazione con le aziende Exprivia e Hrcoffee, startup HrTech del gruppo Exprivia, è il vincitore della categoria “Digital enablers: le nuove tecnologie per lo sviluppo dell’Innovazione nei settori dell’economia e nella società”.

Gli studenti e le docenti, prof.ssa Tiziana Condemi e prof.ssa Adriana Guagliardi, in sinergia con gli esperti delle aziende Exprivia e HRCoffe, leader nel settore, hanno dato vita al progetto “GoMino”, pensato al fine di potenziare le capacità logico-cognitive dei bambini, di età compresa tra i 3 e i 7 anni, avvalendosi di un robot “amico” di terza generazione che sfrutta l’intelligenza artificiale di CHATGPT generando un’esperienza interattiva ed emotivamente coinvolgente. 

GoMino è stato progettato per favorire l’inclusione sociale di bambini con diverse abilità e necessità educative speciali e/o di diverse nazionalità garantendo a tutti un accesso equo all’apprendimento.

I quattro progetti vincitori, selezionati da una qualificata Commissione di Valutazione presieduta da Francesco Profumo, ex Ministro dell’Istruzione e composta da Anna Brancaccio (Ministero dell’Istruzione e del Merito), Maria Rita Fiasco (Anitec-Assinform), Mirta Michilli (Mondo Digitale), Raffaela Milano (Save the Children) e Nicola Parascandolo (Luiss – Summer School e Hub 42) – hanno ricevuto un premio di 2.500,00 Euro ciascuno e saranno promossi all’interno delle iniziative dell’Associazione dedicate all’orientamento e allo sviluppo delle competenze ICT.

«Siamo davvero felici e orgogliosi del bellissimo risultato raggiunto” – afferma il Dirigente Scolastico dell’I.I.S.S. Galileo Ferraris prof. Luigi Melpignano – “e mi piace sottolineare il valore collettivo di questo traguardo. Il binomio Scuola-Impresa ha consentito ai ragazzi di vivere una didattica nuova, coinvolgente ed eccellente».

News dal Network

Promo