Canoa. Convocazione agli Europei di Bratislava per Alessandra Centrone del CC Barion

Convocazione agli Europei Junior di canoa velocità per Alessandra Centrone del Circolo Canottieri Barion. La chiamata in azzurro della diciottenne atleta barese è arrivata dopo l’esito della gara nazionale di Castel Gandolfo che nel K1 Junior l’ha vista conquistare l’oro sui 200 metri e l’argento sui 500. E proprio i due ottimi piazzamenti, in particolar modo il primo posto, le sono valsi il pass per la rassegna continentale. La manifestazione di canoa velocità svoltasi l’1 e 2 giugno nelle acque del lago Albano valeva difatti come prova selettiva per la categoria Junior in cui si cimenta la Centrone. E così la promettente atleta del Canottieri Barion ha ottenuto un posto nella rosa azzurra che parteciperà ai Campionati Europei di categoria in programma a Bratislava da 27 al 30 giugno. 

Ora Alessandra Centrone è attesa dal raduno pre-europeo che svolgerà dall’8 al 25 giugno, sempre a Castel Gandolfo, per effettuare le prove tecniche utili alla composizione degli equipaggi che esordiranno in acque continentali. Ma adesso c’è la certezza che agli Europei ci sarà anche lei, in nazionale. Un traguardo meritatissimo per la Centrone, pluricampionessa italiana e già da tempo nel giro della nazionale di categoria, con grande soddisfazione del Circolo Canottieri Barion del presidente Francesco Rossiello. Decisivi i riscontri della gara nazionale di Castel Gandolfo. Il successo nel K1 200 è arrivato con il tempo di 43.06, precedendo di circa un secondo e mezzo Anastasia Insabella di Jomar Club Catania che a sua volta ha vinto la gara nel K1 500 in cui la Centrone si è piazzata seconda, con meno di un secondo di ritardo ed il tempo di 2’01.52.

Nella stessa gara nazionale ottima performance anche da parte del sedicenne Cosimo Caterino, impostosi nel C1 Ragazzi sui 200 metri facendo registrare il tempo di 46.63. Per lui pure un quinto posto sui 500 con il tempo di 2’18.75, a poco più di quattro secondi di ritardo dal podio. Anche questa volta due fra gli atleti più promettenti del Canottieri Barion hanno ribadito la loro competitività, non appena la stagione della canoa velocità è entrata nel vivo: «Tre medaglie – osserva il neo direttore sportivo del circolo Filippo Di Marzo – che valgono molto di più dei rispettivi piazzamenti. Alessandra Centrone è pronta ad affrontare gli Europei Junior con la nazionale, Cosimo Caterino si sta confermando fra i migliori velocisti della sua categoria. Dobbiamo continuare a sostenerne la crescita, in questo momento in cui entrambi sono chiamati a consacrare il proprio talento».

News dal Network

Promo