Sup – A Cecina CC Barion ok nella seconda tappa del campionato Fisw

Tre podi per il Canottieri Barion all’Etrusca Sup Race disputata a Cecina. La manifestazione valeva come seconda tappa del campionato italiano stand up paddle a cura della Fisw ed ha visto in gran spolvero Alessandro Scarcia, il migliore degli under 14. Molto bene anche gli altri giovanissimi Velia Pisanelli e Gian Luca Corriero che hanno ottenuto un terzo posto ciascuno nelle rispettive categorie.

Grande performance per il quattordicenne Alessandro Scarcia che ha primeggiato nella long distance ottenendo un secondo posto nella gara sprint. Due risultati che l’hanno issato in vetta alla combinata di tappa. Terzo posto fra le under 18 per la diciassettenne Velia Pisanelli, frutto di un terzo piazzamento nella gara sprint e di un quinto nella long distance che l’ha vista comunque arrivare terza fra le juniores. Convincenti riscontri pure da Gian Luca Corriero che nonostante i 14 anni di età ha deciso di gareggiare fra gli under 16 ottenendo un terzo posto nella long distance ed un settimo nella sprint race, oltre a un primo posto nella finale B. Piazzamenti che gli sono valsi un quinto posto in combinata.

A conti fatti una bellissima esperienza per gli atleti del Canottieri Barion, non solo per i riscontri di gara ma anche per le condizioni di gara che fra onde e mare agitato hanno messo a dura prova anche i concorrenti più navigati, soprattutto nella gara sprint. Il campionato Fisw prosegue adesso con la terza tappa in programma proprio in Puglia, a San Cataldo, marina di Lecce, il 15 e il 16 giugno: la vicinanza a Bari incoraggerà senz’altro la partecipazione di atleti del Canottieri Barion con conseguente incremento delle possibilità di migliorare il proprio ruolino in classifica generale.

News dal Network

Promo