All’ospedale di Molfetta un nuovo ambulatorio dedicato a diagnosi e prevenzione delle patologie ossee

L’ospedale “Don Tonino Bello” di Molfetta si è dotato di un densitometro osseo di ultima generazione che permette di effettuare valutazioni precise sulla salute delle ossa. La tecnologia, rispetto alle tecniche precedenti, offre funzionalità che la rendono uno strumento completo e affidabile per la diagnosi e la prevenzione delle patologie che interessano l’apparato scheletrico.

A donare la strumentazione è stata la associazione “La Doppia elica”, attiva nella promozione dei corretti stili di vita attraverso diverse iniziative e percorsi di sensibilizzazione.  Domani 12 giugno alle ore 10, in occasione della attivazione del nuovo ambulatorio, sarà presente il direttore generale facente funzioni della ASL, Luigi Fruscio, accompagnato da: la direttrice medica dell’ospedale Don Tonino Bello di Molfetta, Anna Mundo, la responsabile della Radiologia di Molfetta, Maria Rosaria Fracella, e la presidente dell’ associazione “La Doppia elica”, Angela Ingrosso.