Focaccia di Quasano: Dolce Tradizione per la Festa della Madonna degli Angeli

La Festa della Madonna degli Angeli a Quasano si avvicina e, con essa, l’invitante aroma della Focaccia di Quasano, un dolce tipico che seduce il palato con la sua semplicità e bontà.

Per celebrare questa tradizione secolare, la parrocchia San Nicola di Toritto, in collaborazione con la Pro Loco e il patrocinio del Comune, organizza il Concorso “La Fcazz d Quasen” il 17 giugno. Un’occasione per gustare questo dolce nella sua versione classica e in nuove interpretazioni creative.

Ricetta della Focaccia di Quasano (dolce) di Grazia Scarpa:

Ingredienti:

Per il lievitino:

400 gr di farina
Un pizzico di zucchero
Mezzo lievito di birra
Acqua tiepida q.b.
Per l’impasto:

1 kg di farina
200 gr di zucchero
200 gr di olio extravergine d’oliva
1 lievito di birra
3/4 di uova
Acqua tiepida q.b. per sciogliere il lievito
Uvetta sultanina (da mettere in ammollo con limone e zucchero o limoncello)
Marmellata, nutella o altri ingredienti a piacere per la farcitura (facoltativo)
Preparazione:

Preparare il lievitino: La sera prima, in una ciotola, mescolare la farina, lo zucchero e il lievito di birra con acqua tiepida fino a ottenere un impasto morbido. Coprire la ciotola e lasciar lievitare tutta la notte.

Impastare: Il giorno seguente, in una ciotola capiente, unire la farina, lo zucchero, l’olio, il lievito sciolto in acqua tiepida e le uova. Aggiungere il lievitino e impastare energicamente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Se necessario, aggiungere poca acqua tiepida per regolare l’idratazione.

Prima lievitazione: Coprire la ciotola con un canovaccio umido e lasciar lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo e riparato. L’impasto dovrebbe raddoppiare il suo volume.

Farcire e decorare: Stendere l’impasto lievitato su una teglia unta d’olio, creando una forma rettangolare o rotonda. Distribuire sulla superficie l’uvetta ben sgocciolata e, se desiderato, aggiungere la marmellata, la nutella o altri ingredienti a piacere.

Seconda lievitazione: Coprire nuovamente la teglia e lasciar lievitare per altri 30 minuti.

Spennellare e cuocere: Spennellare la superficie della focaccia con un uovo sbattuto mescolato con un goccio di latte. Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti, o fino a doratura.

Sfornare e gustare: Sfornare la focaccia e lasciarla raffreddare leggermente prima di tagliarla e servirla. La Focaccia di Quasano è ottima da gustare da sola o accompagnata con un vino dolce o un liquore tipico.

Concorso “La Fcazz d Quasen”:

Se siete appassionati di cucina e volete mettere alla prova le vostre capacità, partecipate al Concorso “La Fcazz d Quasen” il 17 giugno a Quasano. Iscrizioni entro il 15 giugno. Un’occasione per celebrare la tradizione e la bontà di questo dolce tipico pugliese.

News dal Network

Promo