Puglia: Regione-Usr, protocollo per promuovere salute e educazione attraverso lo sport

Promuovere l’educazione alla salute attraverso attività motorie e sportive nelle scuole. La cooperazione tra Regione Puglia e Ufficio scolastico regionale per la Puglia è stata rafforzata da un nuovo protocollo sottoscritto dall’assessorato allo Sport per Tutti e dalla direzione generale dell’Usr Puglia. Il protocollo ha l’obiettivo di favorire interventi che migliorino la salute e promuovano stili di vita positivi e responsabili tra gli studenti, nell’ambito dell’Azione 1.1 ‘Promozione attività motorie sportive scolastica’ delle Linee guida per lo sport 2022-2024 della Regione Puglia.

Fra questi interventi spicca il Progetto ‘Scuola, Sport e Disabilità’ che, nell’anno scolastico 2023-2024 che sta concludendosi in questi giorni, ha coinvolto 2.257 alunni e studenti disabili e non, iscritti alle 211 scuole pugliesi che hanno aderito al progetto sviluppato con la collaborazione del Comitato Italiano Paralimpico Puglia.

«La Regione Puglia – ha dichiarato l’assessore regionale allo Sport per tutti – è orgogliosa di proseguire la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia: promuovere l’attività fisica e sportiva nelle scuole non solo migliora la salute dei nostri giovani, ma contribuisce anche a sviluppare valori di inclusione, rispetto e solidarietà».

Una cabina di regia regionale sovrintende la progettazione, l’avvio, la formazione e il monitoraggio delle attività. Per quest’anno scolastico, la Regione Puglia ha finanziato l’Usr per il progetto ‘Scuola, sport e disabilità’ con un importo di 117.350 euro.

News dal Network

Promo