Start Cup Puglia 2024: al via le candidature alla 17esima edizione

Dal 17 giugno al 20 settembre è possibile candidarsi alla Start Cup Puglia 2024, il Premio regionale per l’innovazione organizzato da ARTI – Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione, in collaborazione con Regione Puglia, Comitato promotore e PNI – Premio nazionale per l’innovazione.

La competizione, giunta quest’anno alla sua 17esima edizione, premia le nuove iniziative imprenditoriali ad alto contenuto di conoscenza, offrendo la possibilità di trasformare un’idea di business in un’impresa vera e propria, attraverso attività di accompagnamento progettuale, assistenza tecnica e premi in denaro fino a 10mila euro.
In sedici edizioni, la Start Cup Puglia è attiva dal 2008, hanno partecipato complessivamente 589 piani di impresa innovativa o business plan; tra questi le giurie hanno individuato complessivamente 62 vincitori, di cui 53 hanno poi costituito la loro impresa in Puglia.

Dopo la prima fase di “Formulazione dell’idea imprenditoriale” in cui gli aspiranti startupper hanno partecipato a sessioni di accompagnamento progettuale con coach esperti, si apre, il 17 giugno, la “Gara dei Business Plan” alla quale è possibile partecipare candidando il proprio progetto (anche senza aver partecipato alla fase precedente) sul portale dell’iniziativa a questo link: https://www.startcup.puglia.it/invia-il-tuo-business-plan/al sino al 20 settembre.
Quattro le categorie in gara:
•    Life Science-MEDTech” – prodotti e/o servizi innovativi per migliorare la salute delle persone
•    “ICT” – soluzioni e applicazioni digitali rivolte soprattutto a Intelligenza Artificiale, Realtà Estesa, Robotica/Automazione, produzione additiva Gemelli Digitali, prodotti e/o servizi innovativi nell’ambito delle Tecnologie dell’informazione
•    “Cleantech & Energy” – prodotti e/o servizi innovativi orientati all’Economia Circolare
•     “Industrial” – prodotti e/o servizi innovativi per tutte quelle produzioni industriali che non ricadono nelle categorie precedenti.
Possono partecipare alla competizione Team di aspiranti imprenditori, con un minimo di due soggetti, che intendono avviare in Puglia un’impresa innovativa, oppure imprese innovative costituite nel 2023, purché abbiano avviato l’attività a partire da ottobre 2023.
Durante la finale in programma a metà ottobre, i migliori piani d’impresa si sfideranno in una pitch session competitiva davanti a una giuria di imprenditori ed esperti che proclamerà i quattro vincitori ai quali saranno assegnati premi in denaro di importo compreso tra i 3mila e i 10mila euro. La giuria proclamerà inoltre il vincitore assoluto di Start Cup Puglia 2024, che riceverà la menzione speciale “Premio Regionale per l’Innovazione”. Le altre due menzioni speciali sono: “Innovazione Sociale”, “Impresa sociale in ottica Pari Opportunità di genere” e “Silver Economy”. La Giuria assegnerà infine un premio speciale di 2.000 euro

denominato “Green and Blue climate change” per il miglior progetto di impresa in grado di integrare innovazione, tecnologia, protezione e valorizzazione delle risorse naturali, al fine di generare crescita economica e tutela dell’ambiente. Il Team vincitore del Premio sarà anche invitato a competere per la stessa categoria durante la finale del PNI 2024, in programma il 5 e 6 dicembre a Roma, alla quale partecipano di diritto anche i quattro vincitori della Start Cup Puglia 2024.

News dal Network

Promo