Aci, Venanzio riconquista lo Slalom dei Trulli

Si chiude l’edizione numero dodici dello “Slalom dei Trulli- Coppa Città di Monopoli”, quinta prova del tricolore Aci Sport di specialità, organizzata da Automobile Club Bari Bat e Basilicata Motorsport Lo scettro ritorna nelle mani di Salvatore Venanzio.

Il driver che fissò la vittoria con record nel 2022 ha nuovamente trionfato sulla SP 113 Monopoli-Alberobello, al volante della sua Radical SR4 Suzuki con il miglior tempo di 2’30″14 siglato in gara 3.

    A 1’05 di distacco dal vincitore, su vettura analoga, il siciliano Emanuele Schillace.

Al terzo posto il corregionale campione italiano in carca Michele Puglisi, sempre su Radical Sr4 per la Ro Racing. Per la prima volta in terra pugliese, il trapanese e compagno di scuderia Salvatore “Totò” Arresta, su Formula Gloria Suzuki, ha ottenuto il quarto posto assoluto e il primato tra le E2ss. Quinto il vincitore della passata edizione e pluricampione italiano Luigi Vinaccia.

    Tra i kart cross a spuntarla è stato il pilota di Meta di Sorrento Giuseppe Esposito, al volante del suo GMN Suzuki. Nel gruppo Speciale Slalom a vincere è stata la messinese Angelica Giamboi, prima anche tra le ladies su Fiat X1/9. In E1 Italia l’affermazione è di Giancarlo Vuolo su Peugeot 205 Gti. A dominare il gruppo N, il più numeroso della corsa, è l’agerolese Andrea Mascolo su Citroen Saxo Vts.

Tra le bicilindriche si impone il siciliano Pierluigi Bono, su Fiat 500. Nelle Racing Start Plus a brillare è Carmelo Cugno su Peugeot 106, mentre nelle stradali aspirate è Vito Punzi, su Citroen Saxo, a firmare il sigillo. Assolo di gruppo per Alessio Massini in Gruppo A su Peugeot 106, per Francesco Scrocca su Fiat X 1/9 Prototipi Slalom, e Beniamino Lomascolo per le auto Storiche su Peugeot 205 Rallye. (ansa)

News dal Network

Promo