Nuovi casi di coronavirus. Alzata allerta

Aumentano i contagi per coronavirus nel barese.

Coronavirus, positivi turisti baresi di ritorno da Malta e familiari di partoriente Di Venere

Sei turisti baresi di rientro dall’estero e cinque familiari della partoriente ricoverata nei giorni scorsi al Di Venere. Il bollettino epidemiologico regionale registra questi nuovi casi in provincia di Bari.
Il direttore della Asl di Bari, Antonio Sanguedolce ha reso noto i dati.

In queste ore il dipartimento è impegnato nelle procedure di sorveglianza epidemiologica, con il tracciamento e l’isolamento dei contatti stretti”.

Il dg della Asl barese ricorda poi la possibilità, prevista per chi arriva in Puglia dall’estero o da fuori regione, di sottoporsi volontariamente al tampone.

C’è la possibilità di eseguire il tampone su base volontaria nelle sedi individuate dalla ASL Bari.

Sono diverse le strutture di Bari e provincia dopo potersi sottoporre a questo semplice esame

Il tampone può essere effettuato solo su prenotazione: chiamando il numero verde 800055955 o attraverso l’autosegnalazione sul sito della Regione Puglia al link https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus.

Le richieste vengono smistate all’ambulatorio più vicino alla residenza di chi intende sottoporsi al test.

Promo