Bari, sconfitto nel derby con poche attenuanti

Brutta sconfitta del Bari nel derby di Foggia. Le sconfitte in qualche caso si possono accettare, non è il caso di questa maturata allo Zaccheria. Il Foggia ha annullato l’evidente gap tecnico con impegno, grinta e caparbietà che alla fine sono state premiate. Il gol è arrivato sul finire del primo tempo, dopo che si era spento l’impianto di illuminazione per 10 minuti su calcio di rigore concesso per atterramento di Curcio da parte di Sabbione. Lo stesso Curcio ha realizzato il penalty spiazzando Frattali. In precedenza il Bari aveva colpito il palo con Antenucci. Sterile, nonostante i cambi la reazione del Bari nella ripresa. Una sconfitta salutare se insegnerà ai calciatori biancorossi cos’è serie C.

Promo