Bariseranews.it – Oltre la notizia

Vaccini, Pfizer conferma: a luglio 432 mila dosi in meno per la Puglia. Da rivedere calendario vaccinale

182 Visite

L’ennesima rivoluzione nel calendario vaccinale pugliese. Questo lo scenario che si prospetta a luglio, per quanto concerne la campagna di immunizzazione in corso a livello regionale contro il Covid-19. A causare i prossimi disagi sarà l’arrivo di ben 432 mila dosi del siero Pfizer in meno, per la Puglia, rispetto a quelle inizialmente previste nel prossimo mese.

Al direttore del dipartimento regionale Politiche per la salute Vito Montanaro ed al dirigente della locale Protezione civile Mario Lerario non è rimasto altro da fare che inviare un’apposita comunicazione alle Asl, informandole dell’inconveniente e chiedendo di rivedere i riprogrammare le inoculazioni previste a partire dal 5 luglio prossimo.

Da lunedì, infatti, l’obiettivo della campagna diventerà quello di garantire a tutti gli aventi diritto le seconde dosi di vaccino, rivedendo invece, con un ordine di priorità dettato dalla fascia d’età decrescente, dai più anziani ai più giovani, le date previste per chi si debba ancora sottoporre alla prima iniezione.

 La mancata consegna delle dosi previste, dunque, promette di complicare ulteriormente un ciclo di immunizzazioni che, troppo spesso, è andato avanti a corrente alternata.

Promo