Gemellaggio Terlizzi – Rivello

Il sindaco Gemmato racconta le emozioni e l’ esperienza di due comunità unite dal culto della Madonna di Sovereto: Terlizzi e Rivelli.

Durante il Pontificale dedicato alla Madonna di Sovereto abbiamo ospitato Francesco Altieri sindaco di Rivello (in provincia di Potenza), il vicesindaco Giovanni Mazzilli, il presidente della Pro Loco Unpli Rivello Florenzano, nonché la guida abilitata della regione Basilicata Cristina Florenzano.

Un altro evento che resterà nella storia delle nostre Comunità. Le Città di Terlizzi e Rivello sono unite da un sentimento forte di devozione verso la Madonna di Sovereto. A Rivello (PZ) sorge un santuario dedicato al culto della Madonna di Sovereto che ogni anno viene celebrato nella seconda domenica di luglio con la statua lignea della Vergine portata in processione.

L’immagine sacra della Madonna di Sovereto giunse nell’800 a Rivello grazie al proprio cittadino Pasquale Priante che, di ritorno da una fiera a Terlizzi, colto da malore, si appellò alla Madonna di Sovereto; scampato il pericolo, tornato a Rivello nel 1821 fece erigere una cappella dedicata alla Madonna di Sovereto nella località “Piano del Pignataro”, a un paio di chilometri da Rivello, che venne così denominata “del Sovereto”, a imitazione della distanza rituale che intercorre tra Terlizzi e il suo santuario.

Altro elemento di vicinanza riguarda il culto Nicolaiano: il Santo Patrono di Rivello è San Nicola che si celebra il 6 dicembre, giorno speciale per i terlizzesi.

Prosegue, dunque, lo scambio di esperienze per costruire un rapporto di collaborazione e amicizia tra le due Comunità” .

Promo