Grande successo per il laboratorio di manufatti a Bari

Un laboratorio che ricuce oltre alle bambole di pezza, anche relazioni, storie, vissuti di persone che si incontrano, grandi e bambini, con l’idea di realizzare insieme qualcosa per gli altri e per sé stessi. Perché la Pigotta è una bambola di pezza speciale, unica, diversa da tutte le altre. E la cosa più importante è che dietro ad ogni bambola ci sono i volti e i nomi delle persone che l’hanno voluta, che l’hanno data in adozione o che l’hanno realizzata con le loro mani. Come gli ospiti accolti nel 𝐂𝐞𝐧𝐭𝐫𝐨 𝐏𝐨𝐥𝐢𝐟𝐮𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 “𝐂𝐚𝐬𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐂𝐮𝐥𝐭𝐮𝐫𝐞” 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐫𝐢 finanziato con fondi PON Metro 2014-2020 dall’assessorato al #Welfare del Comune di Bari gestito dalla cooperativa sociale Medtraining in ATI con San Giovanni di Dio, sito nel Quartiere San Paolo in via Barisano da Trani.

 Per questo, prosegue senza sosta a Casa delle Culture di Bari il 𝐋𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐌𝐚𝐧𝐮𝐟𝐚𝐭𝐭𝐢, gratuito ed aperto a tutta la cittadinanza, con l’obiettivo di favorire piccoli momenti di socialità e sostenere i progetti dell’UNICEF attraverso l’iniziativa Adotta una Pigotta®. Grazie ad un’intesa con i Comitati Provinciale per l’UNICEF di Bari e Foggia, infatti, Casa delle Culture ha aderito al progetto entrando così a far parte della rete di enti coinvolti nella realizzazione di laboratori delle bambole di pezza. Adottare una Pigotta vuole dire aiutare i più piccoli che si trovano in difficoltà, vuol dire sostenere l’UNICEF ed i progetti con cui prova a raggiungere ogni bambino in pericolo, ovunque si trovi, somministrando vaccini, alimenti terapeutici, costruendo pozzi, scuole e portando assistenza.

 Il Laboratorio delle Pigotte è gratuito si svolge ogni giovedì.

dalle ore 16.00 alle 18.00

 Per prenotare: è possibile contattare il numero 345.5409800 o scrivere una mail a sportellolavorocasadelleculture@reteoltre.it

Unicef – Comitato di Foggia Comitato Unicef Bari

Promo