Ripartono le sedute di laurea in presenza all’Università di Bari

All’Università di Bari ripartono le sedute di laurea in presenza: da settembre riprendono anche gli esami. Si torna quindi piano piano alla normalità anche per quanto concerne il mondo accademico.

Per il momento sono previste mascherine e non più di 5 ospiti per laureando: le sedute riguarderanno magistrali e corsi a ciclo unico.

In questi giorni verranno consegnati i diplomi ad una rappresentativa studenti laureati online durante il lockdown

L’anno accademico 2020/2021 è stato presentato dal rettore Bronzini che ha espresso la sua felicità per la ripresa delle lezioni in presenza grazie alla collaborazione di tutta la Comunità Universitaria e  all’impegno espresso dagli organi di governo .

Si parte quindi con le lauree in presenza per passare poi agli esami e all’ attività convegnistica.

Mano mano quindi ci si riapproprierà degli spazi, della socialità, della formazione e dell’ attività di ricerca.

Grande emozione per la cerimonia di consegna dei diplomi di laurea che vedrà la presenza delle autorità istituzionali e del mondo accademico.

 Gli studenti a cui verranno consegnati i diplomi sono 23, uno per ciascun dipartimento e sono stati sorteggiati durante una seduta del Consiglio degli Studenti.  A neo dottori  siè  aggiunge la prima laureata online del periodo di chiusura, Annamaria Ventura  che è stata  la testimonial dell’evento. Per lo svolgimento della cerimonia  sono state fissate alcune regole: per ciascun laureato, è prevista la presenza di non più di 3 ospiti che saranno ammessi alla manifestazione previo accreditamento; l’accesso alla struttura sarà consentito solo in presenza dei dispositivi di protezione (mascherina); l’accesso sarà consentito a partire dalle ore 19.00; l’accesso avverrà attraverso i varchi appositamente predisposti per entrata ed uscita, presidiati dai volontari del servizio civile e dai portieri in servizio.

Anche le sedute di laurea in presenza si dovranno attenere a delle regole precise.

Nei giorni scorsi sono partite le sedute di laurea in presenza per le magistrali e a ciclo unico e proseguiranno per tutto il mese di luglio negli spazi  che ospiteranno, nel pieno rispetto delle norme per la sicurezza e del distanziamento sociale, la commissione esaminatrice, i laureandi, e un numero contingentato di familiari e parenti.

Queste alcune modalità.

Per ciascun laureando, è prevista la presenza di non più di 5 ospiti che saranno ammessi alla seduta di laurea previa esibizione di apposito pass; l’accesso alle strutture che ospiteranno le sedute sarà consentito solo in presenza dei dispositivi di protezione (mascherina); l’accesso sarà consentito non prima dell’orario di inizio fissato per la seduta; l’accesso al plesso in cui si svolgerà la seduta di laurea avverrà attraverso i varchi appositamente predisposti; al termine dell’esposizione del lavoro da parte del candidato si procederà alla sanificazione del microfono, sedia e scrivania utilizzata; durante l’esposizione il candidato deve obbligatoriamente indossare la mascherina; al termine di ciascun turno si procederà alla sanificazione degli ambienti; la seduta potrà essere seguita in diretta streaming seguendo le indicazioni che saranno fornite attraverso il portale UNIBA.

Vista la situazione contagi, è giusto far rispettare le regole per tutelare la salute di tutti attenendosi alle disposizioni e salvaguardando la didattica.

Promo