Bariseranews.it – Oltre la notizia

Anche produzioni baresi fra quelle scelte per ‘Social film production Con Sud’

78 Visite

Sono partite le riprese dei dieci progetti filmici selezionati con il ‘Social Film Production Con il Sud’, seconda edizione del bando promosso dalle fondazioni ‘Con il Sud’ e ‘Apulia Film Commission’ (Afc), che fa incontrare il mondo del cinema con quello del terzo settore per raccontare il Sud attraverso i suoi fenomeni sociali. I film affronteranno dieci tematiche: l’ambiente con “Il sentiero dei lupi” di Andrea D’Ambrosio (Iuppiter Group con Fondazione Picentia e WWF Silentum di Salerno); la cultura con “Il titolo dell’opera” di Chiara Bazzoli (Effendemfilm srl con Rete Museale e Naturale Belicina e Amici di Don Peppuccio Augello di Trapani); la legalità con “Riparazioni” di Vito Palmieri (Articolture con Cooperativa Sociale C.R.I.S.I di Bari e A mano libera società cooperativa sociale di Andria); il territorio con il “Teatro ai quartieri” di Matteo Parisini (Ladoc Srl con Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli e Napoli Children di Napoli). E ancora il tema dei diritti con “Hejmo” di Antonio Messana (Melqart productions Srl con Associazione Crocevie 90 e Cooperativa sociale Koinonia di Trapani); le nuove generazioni con “Le pagine del Sud” di Alberto Bougleux (Open Fields Production con Associazione di promozione sociale Il Proteo di Foggia, Associazione Inventare insieme onlus di Palermo e Associazione Scuola in mezzo al mare onlus di Stromboli); il pensiero delle donne con “Amando e cantando” di Edoardo Winspeare (Saietta Film Srl con Fondazione Le Costantine e Fondazione di Comunità del Salento di Lecce); la cittadinanza attiva con “Qui non c’è niente di speciale” di Davide Crudetti (Zalab Film con Associazione Circolo Mandolinistico San Vito dei Normanni, Qualcosa di Diverso Società Cooperativa Sociale e Associazione Culturale World Music Academy di Brindisi, Associazione Culturale Le Seppie di Cosenza).

Della necessità di andare oltre i luoghi comuni parlerà “Via municipio 1” di Luca Capponi (Arbash con Il Nuovo Fantarca Cooperativa Sociale e Associazione Circondario di Bari); della emergenza Covid si occuperà “Anticorpi” di Daniele De Michele (Audioimage con Associazione culturale Fermenti lattici di L unecce e Arci Movie di Napoli).

Film che spazieranno quindi fra le diverse problematiche sociali. Attraverso il cinema si indaga la realtà. Il settore cinema sta diventando un comparto importante per l’ economia pugliese.

Promo