Bariseranews.it – Oltre la notizia

Droga, setacciata Bari Vecchia: 2 arresti e una denuncia

129 Visite

Blitz dei carabinieri della Compagnia di Bari Centro nel Borgo Antico alla ricerca della droga. Per perquisire i luoghi di spaccio e le abitazioni utilizzati per nascondere gli stupefacenti sono intervenuti 30 militari, i cacciatori dello Squadrone eliportato Puglia e le unità cinofile del Nucleo di Modugno. una volta bloccati tutti gli accessi, i militari si sono messi alla ricerca di armi e droga. I controlli si sono concentrati principalmente intorno alla Basilica di San Nicola e a piazza San Pietro, dove ultimamente lo spaccio coinvolge soprattutto giovanissimi.

Nell’abitazione di S.A., 53enne, e A.P., 28enne, sono stati scoperti circa 120 grammi di cocaina, un panetto di 100 grammi di hashish e 88 grammi di marijuana. La donna ha cercato di liberarsi della droga gettandola nel water, ma senza successo. Inevitabile l’arresto per entrambi, mentre il giudice ha disposto i domiciliari.

A casa di un 25enne, che è stato denunciato, sono stati scoperti 13 grammi di hashish e una dose di marijuana, mentre altri 3 persone sono state segnalate perché addosso avevano pochi grammi di marijuana e di hashish.

In altre zone dell’area controllata, sono stati scoperti in svariati nascondigli altre quantità di droga, oltre a bilancini di precisione, telefoni cellulari, probabilmente utilizzati per l’attività di spaccio, e materiale per il confezionamento.

One, il cane del Nucleo cinofili, è riuscito persino a scovare all’interno di un canale di scolo dell’acqua piovana e dentro un tombino diverse confezioni di droga.

Un’attività complessa e necessaria, mirata a ripulire le strade caratteristiche del borgo antico in vista anche del ritorno dei turisti e delle libertà post Covid.

Promo