Nulla elezione presidente avvocati Bari, “Il mio impegno continua”

Non si conclude il mio impegno. Ho sempre vissuto nella convinzione che nel perseguire il fine comune si deve rinunciare talvolta a un proprio diritto”. Lo dichiara il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Bari, Giovanni Stefani‘, la cui elezione del 2019 è stata annullata dopo che nelle scorse settimane il Consiglio Nazionale Forense ha dichiarato la sua ineleggibilità, accogliendo il reclamo di alcuni colleghi.

L’impugnazione della richiamata decisione – spiega Stefani’ – significherebbe consentire il procrastinarsi di diffide, intimazioni e mistificanti comportamenti che si ripercuotono in danno anche di altre persone, oltre ad avere il chiaro intento di gettare discredito sulla mia persona. Nel mio percorso di rappresentanza istituzionale non ho mai ceduto all’interesse personale, sempre pretermesso allo spirito di servizio, a costo di grandi sacrifici nella vita familiare, professionale e sociale. E’ tempo di porre fine al clima di livore e ostinata violenza verbale e mettere al riparo la dignita’ del nostro foro. Per questo rinuncio al mio diritto all’impugnazione, peraltro a soli nove mesi dalla scadenza naturale del mandato. Il mio impegno, però, non è finito. Resterò accanto al mio, al nostro, Consiglio che potrà continuare a contare sul mio sostegno, sul mio contributo”.

Promo