Slider
Slider
Slider

LND e AQP insieme per la campagna “In campo, a tavola e nella vita”

204 Visite

Lo sport, quindi il movimento e una sana alimentazione, sono fondamentali per mantenere il fisico in salute. Le sane pratiche vanno insegnate già sui banchi di scuola. L’acqua, poi, e’ la benzina del corpo umanio, fondamentale nella crescita. Proprio per questo due mondi si sono uniti, quello dell’acqua rappresentato dal presidente di Acquedotto Pugliese Simeone Di Cagno Abbrescia, quello dello sport, del calcio rappresentato dal presidente del Comitato Regionale della LND (Lega Nazionale Dilettanti) Vito Tisci.

Lo scopo e’ una campagna di educazione alimentare “In Campo, a Tavola e nella Vita” realizzata dal Comitato Regionale con la prestigiosa partnership di AQP.

Nel corso dell’evento, i vertici della storica azienda pugliese e del calcio regionale hanno spiegato alla stampa cosa accomuna le due prestigiose realtà all’interno dello stesso progetto.

 «La partnership con Acquedotto Pugliese – spiega Vito Tisci – rappresenta un motivo d’orgoglio personale. L’acqua, alla base della piramide alimentare, è nutrimento fondamentale per i giovani calciatori e per tutti noi. L’attività fisica legata al gioco del calcio non basta se non si lega a doppio filo con una corretta alimentazione e una giusta idratazione.

“In campo a tavola e nella vita” è un format nuovo, crossmediale, che risponde alle moderne esigenze legate alla comunicazione ed alla community a cui si rivolge: bambini e bambine di età compresa tra i 5 e i 12 anni, ragazzi e ragazze tra i 13 e i 18 anni. Il motivo principale che ci ha spinti ad inserire questo progetto nel programma del prossimo quadriennio è rappresentato dalla terz’ultima posizione che la nostra regione occupa nella classifica delle patologie legate al soprappeso e all’obesità infantile: ovvero il diabete e malattie cardiovascolari. Per realizzare questo ambizioso progetto ci siamo voluti confrontare con FMSI Puglia e Istituto di Medicina dello Sport di Bari con l’obiettivo di redigere la parte scientifica basata sulla dieta mediterranea e sulla piramide alimentare made in Puglia».

 «AQP è lieto di aderire ad iniziative come questa – ammette il presidente Simeone Di Cagno Abbrescia –. La nostra attività di comunicazione parte proprio dal mondo della scuola, con una serie di incontri organizzati per sensibilizzare i più piccoli al corretto utilizzo dell’acqua. Il 53% della popolazione beve acqua dell’Acquedotto Pugliese, e noi vogliamo incrementare questo dato spiegando ai pugliesi quanto faccia bene l’acqua che distribuiamo giornalmente. Non è vero che quella in bottiglia sia migliore della nostra, e soprattutto la nostra acqua arriva direttamente nelle nostre case senza inquinare l’ambiente con la plastica”

Maggiori informazioni sulla campagna di educazione alimentare della LND Puglia sul sito ufficiale del progetto www.incampoatavolaenellavita.it

Slider

Promo

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com