Bariseranews.it – Oltre la notizia

Bari prima illude poi delude. Ko a Terni per 2-1

123 Visite

Seconda sconfitta consecutiva per il Bari di Carrera. Dopo quella rimediata in casa contro il Potenza, i biancorossi cadono a Terni, subendo due gol negli ultimi dieci minuti. Un

Il Bari ha giocato un buon primo tempo, imponendo il proprio gioco e rendendosi pericoloso in più occasioni. Ma nel secondo si abbassa, lasciando campo agli avversari puntando tutto sul contropiede, ma non riuscendo a ripartire e subendo nel finale i due gol. Il Bari passa in vantaggio dopo pochissimi minuti: brutto disimpegno da parte della difesa di casa, Maita recupera palla e calcia dal limite dell’area, conclusione precisa che termina in fondo alla rete. I biancorossi, però, non si accontentano e continuano ad attaccare. Iannarilli compie una serie di miracoli, prima su Cianci e in seguito su Di Cesare. La Ternana alza il baricentro e alla mezz’ora crea l’occasione più pericolosa: Furlan calcia dal limite, deviazione della difesa biancorossa, la palla arriva a Vantaggiato che da distanza ravvicinata, spara sul palo. Gli umbri anche nel secondo tempo continuano ad attaccare, non trovando il giusto varco per colpire il Bari. Il pareggio della Ternana arriva all’82’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, De Risio si lascia sfuggire Kontek, che tutto solo sigla il gol del pareggio. I galletti vengono puniti al primo errore in fase difensiva. Il Bari non riesce a ripartire, i padroni impongono il proprio gioco, non lasciando più spazi. Ad un minuto dalla fine, arriva il vantaggio dei padroni di casa: Mammarella pennella un crossg al centro, la palla arriva a Defendi, che calcia al volo e la piazza dove Frattali non può arrivare. Il Bari rimane a 52 punti in classifica, mentre l’Avellino, secondo, allunga il distacco a cinque lunghezze, pareggiando a Monopoli. La prossima partita si giocherà al San Nicola contro la Casertana, il Bari dovrà tornare a vincere per credere ancora nel secondo posto, ma soprattutto, per riconquistare la fiducia dei tifosi.

Promo