Bariseranews.it – Oltre la notizia

Il Comune in ricordo dei martiri di Via Fani e di Giuseppe Mizzi

119 Visite

Il 16 marzo del 1978, in Via Fani a Roma fu rapito dalle Brigate Rosse il Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro, protagonista del coinvolgimento del Partito Comunista di Enrico Berlinguer nell’area della maggioranza di governo. Nell’operazione terroristica furono uccisi il Maresciallo Oreste Leonardi e gli uomini della scorta. Aldo Moro, dopo 55 giorni di prigionia, fu assassinato e il suo corpo fu fatto rinvenire in una Renault rossa in Via Caetani a Roma, una strada non lontana dalla sede della Dc e dalle Botteghe Oscure quartier generale del Partito Comunista. Questa mattina il Comune di Bari, nel 43esimo anniversario del tragico evento che ha segnato la storia del nostro Paese, ha deposto una corona di alloro in Via Martiri di Via Fani. Il Sindaco Antonio Decaro e’ poi intervenuto alla commemorazione di Giuseppe Mizzi ucciso per errore a soli 39 anni per un tragico scambio di persona. Alla cerimonia erano presenti, oltre al Sindaco, i familiari del povero Giuseppe ed auttorita’ cittadine.

Promo